Ansys e AMD per velocizzare la simulazione di modelli meccanici strutturali di grandi dimensioni fino a 6 volte

587

Ansys offre uno dei primi solutori commerciali di analisi agli elementi finiti che supportano gli acceleratori AMD Instinct™

Ansys sta investendo in unità di elaborazione grafica (GPU) come tecnologia emergente, sostenibile e potente
Le GPU sono progettate per fornire prestazioni eccezionali a data center e supercomputer per accelerare lo sviluppo di progetti più efficienti per automobili, aerei e prodotti di consumo

Ansys ha annunciato che Ansys® Mechanical™ è uno dei primi programmi di analisi agli elementi finiti (FEA) a supportare gli acceleratori AMD Instinct™, le più recenti GPU per data center di AMD. Gli acceleratori AMD Instinct™ sono progettati per fornire prestazioni eccezionali a data center e supercomputer per aiutare a risolvere i problemi più complessi del mondo.

Per supportare gli acceleratori AMD Instinct, Ansys ha sviluppato il codice APDL in Ansys Mechanical per interfacciarsi con le librerie AMD ROCm™ su Linux, che supporteranno le prestazioni e il ridimensionamento sugli acceleratori AMD.

L’ultima collaborazione di Ansys con AMD ha portato a una soluzione che, secondo i test di Ansys, accelera notevolmente la simulazione di modelli meccanici strutturali di grandi dimensioni, da tre a sei volte più veloce per le applicazioni Ansys Mechanical che utilizzano il risolutore diretto sparso. L’aggiunta del supporto per gli acceleratori AMD Instinct in Ansys Mechanical offre ai clienti una maggiore flessibilità nella scelta dell’hardware HPC (High Performance Computing).

“Le grandi e complesse sfide ingegneristiche di oggi richiedono simulazioni rapide, predittivamente accurate e scalabili”, ha affermato Brad McCredie, vicepresidente aziendale, Data Center e Accelerated Business Unit di AMD. “La collaborazione tra Ansys e AMD può consentire un aumento di velocità per alcune applicazioni, consentendo ai nostri clienti comuni di eseguire complesse simulazioni strutturali che guidano progetti di qualità superiore ed efficienti per auto, aerei e una gamma di altri prodotti rispettando le scadenze”.

“La collaborazione di Ansys con AMD consentirà ai clienti comuni di sfruttare l’hardware GPU all’avanguardia per le applicazioni Ansys Mechanical nel data center, sia on-premise che nel cloud per ridurre il time-to-market e fornire soluzioni più ottimali”, ha affermato Shane Emswiler , vicepresidente senior dei prodotti di Ansys. “Questo lavoro è ben allineato con la nostra strategia di calcolo ad alte prestazioni per investire profondamente nelle GPU come tecnologia emergente, sostenibile e potente per le simulazioni Ansys”.