Mecspe 2024 è alle porte

278

Torna a Bologna la 22ª edizione di MECSPE, la principale fiera dedicata alle innovazioni per l’industria manifatturiera organizzata da Senafpunto di riferimento del settore e occasione d’incontro tra tecnologie di produzione e filiere industriali.
Dal 6 all’8 marzo, i padiglioni di BolognaFiere vedranno la partecipazione di ben oltre 2.000 aziende espositrici nei 92mila mq di superficie fieristica con 13 Saloni tematici18 iniziative speciali e un programma ricco di appuntamenti e incontri dedicati alla transizione digitale ed ecologica.

La nuova edizione dedicherà ampio spazio al confronto tra gli attori del settore, alla luce dei recenti sviluppi sul fronte PNRR e sul nuovo Piano Transizione 5.0, con la sua dotazione di 6,3 miliardi di euro per il 2024-2025. Le tematiche di transizione e progresso, quanto più rilevanti per le aziende italiane, saranno approfondite all’evento inaugurale della fiera, durante il quale verranno discussi, alla presenza dei rappresentanti del MIMIT – Ministero delle Imprese e del Made In Italy, i dati del nuovo Osservatorio MECSPE sull’industria manifatturiera italiana.

MECSPE LAB: la nuova anima della fiera dà spazio all’innovazione
Un’edizione con importanti novità, a partire dalla nuova area espositiva MECSPE LAB – Spazio Innovazione, che sarà il punto di aggregazione di tutti i visitatori interessati a iniziative dimostrative volte all’integrazione dell’Industria 4.0 con l’Industria 5.0. Un’occasione imperdibile per i giovani, che potranno confrontarsi e valutare con uno sguardo al futuro le nuove sfide che sta affrontando il settore. In tale occasione, i nuovi talenti potranno approfondire le potenzialità dei nuovi impieghi nell’industria, che prevedono l’utilizzo di tool avanzati per la gestione dei processi di produzione.

Tra i protagonisti di quest’anno di MECSPE LAB – Spazio Innovazione vi saranno anche gli studenti dell’Università di Bologna con il team di ricerca UNIBOAT. Gli studenti presenteranno un progetto di sviluppo e produzione di un’imbarcazione completamente elettrica, incentrata su soluzioni ecosostenibili, legate all’energia pulita e ai materiali riciclati, riutilizzabili e a bassa impronta di anidride carbonica. Oltre a ciò, si riconferma l’esposizione dei prototipi della Formula SAE l’evento educational organizzato annualmente da ANFIA in collaborazione con Università di Bologna, More Modena Racing, Unibo Motorsport e Race Up di Padova.

Richiedi il biglietto omaggio a Mecspe 2024