Quali Chip richiedono le applicazioni di Intelligenza Artificiale Generativa?

342

L’IA generativa è simile a molti altri tipi di intelligenza artificiale utilizzati negli ultimi anni, tuttavia, ci sono importanti differenze, e le principali aziende produttrici di chip e altre stanno costruendo o hanno costruito chip appositamente ottimizzati per l’IA generativa, poiché i chip AI più vecchi sono troppo lenti o inefficienti per farlo bene e mancano del giusto tipo di progettazione e memoria.

Nella primavera del 2023, i chip speciali più avanzati erano in vendita per circa 40.000 dollari ciascuno. C’era una forte domanda per un milione o più di chip. I chip ambiti erano afflitti da gravi carenze nella produzione e nell’allocazione (principalmente a causa della mancanza di capacità avanzata di confezionamento) e rappresentavano un punto critico per il lancio delle offerte di IA generativa da migliaia di aziende. Molte delle aziende che producono questi chip non riescono a farlo abbastanza velocemente, e ci si aspetta che questo squilibrio continui ben oltre il 2024. La domanda è elevata, l’offerta è limitata, e i prezzi sono alti.

Forse ancora più importanti sono le implicazioni geopolitiche: i chip speciali per l’IA generativa richiedono una serie di tecnologie avanzate provenienti da tutto il mondo, sebbene al momento siano per lo più fabbricati in Asia e si prevede che in futuro saranno altamente concentrati lì. Questi chip sono sempre più soggetti a restrizioni commerciali da parte degli Stati Uniti, dell’Europa e dei loro alleati asiatici nei confronti della Cina e della Russia. Anche se la Cina può sviluppare i propri set di dati e software per l’IA generativa, potrebbe essere più difficile per il paese acquistare o produrre i chip più avanzati necessari per l’elaborazione dell’IA all’avanguardia nei prossimi cinque anni. È anche incerto fino a che punto la Cina sia stata in grado di far progredire la sua produzione di chip nonostante le restrizioni. Ad esempio, nel settembre del 2023, un produttore cinese di chip ha prodotto un chip (per smartphone) realizzato con una tecnologia a processo di 7 nm. Il chip era sia più piccolo che due o tre generazioni indietro rispetto ai processi utilizzati dai principali chip per l’IA generativa, ma era più vicino di quanto la maggior parte degli analisti occidentali riteneva possibile, dato il contesto delle sanzioni occidentali.

Questo articolo è Estratto dal Report Deloitte TMT Predictions 2024

Scarica l’intero Report da questo LINK